Feste, sagre e fiere

Pentolaccia casamassimese

Una tradizione che nasce nel 1977 e che ripete, ogni anno, l’antica tradizione dei carri e dei gruppi mascherati che sfilano per le vie del borgo. L’evento si svolge la prima domenica di Quaresima per festeggiare il Carnevale.

Corrado IV di Svevia – Corteo

La rievocazione rappresenta un episodio storico verificatosi nell’aprile del 1252: il passaggio di Corrado IV di Hohenstaufen, figlio ed erede dell’Imperatore Federico II di Svevia, nella terra di Casamassima, durante l’azione di ripresa dei possedimenti in Italia meridionale, sotto la corona degli Hohenstaufen. Al corteo prendono parte quattrocento figuranti vestiti con abiti medievali e accompagnati da artisti di strada, sbandieratori, musici, danzatrici, mangiafuoco, cavalieri, giocolieri e teatranti. L'evento si svolge solitamente nella seconda domenica di ottobre.

San Rocco

Tre i giorni di festa, nella seconda settimana di settembre, dedicati alle celebrazioni del Santo. L'icona di San Rocco, protettore di Casamassima (con la Madonna del Carmine), viene rivestita con un mantello d'argento, adornata di gioielli e portata in processione.

Madonna del Carmine

Il culto di Santa Maria del Carmelo, protettrice di Casamassima,  fu istituito nel 1803. Le celebrazioni in suo onore si svolgono durante l’ultima settimana di luglio. Durante la festa, i fedeli assistono alla processione mentre i fuochi pirotecnici illuminano la città. Prevista anche la partecipazione di complessi bandistici, che si esibiscono in performances di musica lirico - sinfonica.

Documenti e link

X
Torna su