Buoni spesa, in arrivo altri 54.000 euro per i cittadini più bisognosi

Possono essere utilizzati entro il 30 settembre 2020

Buoni spesa, in arrivo altri 54.000 euro per i cittadini più bisognosi

Dettagli della notizia

Cinquantaquattromila euro. Per l’esattezza 54.907,00. È la somma che consentirà alle famiglie bisognose casamassimesi di ricevere ulteriori buoni spesa. A seguito dell’ordinanza 658 del 29 marzo 2020, del Capo dipartimento della Protezione civile, al Comune di Casamassima furono assegnati 157.607,17 euro da distribuire a persone e nuclei familiari bisognosi, sotto forma di buoni spesa alimentari. Vi fu quindi un primo avviso pubblico e poi un secondo, attraverso i quali furono distribuiti gli stessi buoni.

A conclusione delle due procedure a evidenza pubblica è rimasta una somma residua pari a 54.907,00 euro con l’amministrazione comunale che, volendo impiegare l’intero fondo ricevuto attraverso l’ordinanza della Protezione civile nazionale, ha dato corso all’iter per l’assegnazione di ulteriori buoni spesa.

Questi ultimi sono stati assegnati ai soggetti ammessi al beneficio, tramite il primo e il secondo bando pubblico, erogando ai beneficiari stessi del primo e secondo bando il 50% della somma già assegnata per mezzo dei rispettivi avvisi pubblici.

La decisione è stata assunta dall’esecutivo, attraverso la delibera di giunta numero 57 del 4 giugno 2020, che si riporta nell’apposita sezione link e documenti presente in basso, in questa stessa pagina.

Gli esercizi commerciali convenzionati potranno accettare i buoni spesa entro il 30 settembre 2020. Ecco le attività in cui è possibile utilizzarli:  

- Spazio Conad, nell’area commerciale, in via Noicattaro 2  
- Igood, in via Roma 36
- Farmacia Palattella, in corso Garibaldi 100  
- Ideal market di Giuseppe Cristantielli, in via Piccinni 50
- Farmacia Scelzi, in corso Vittorio Emanuele 73
- Il Pizzicagnolo, in via Roma 22  
- Carrefour, in via Quasimodo 16/a  
- Farmacia Miggiano, in via Libertà 45 
- Spesa Amica, in via Conversano 36/d
- Macelleria Eduardo Monfreda, in via Galilei 3 
- Caseificio Capozzi, in piazza Plebiscito 13
- Panificio Amodio, in via Don Minzoni 16 
- Stuzzicheria da Gianna, in corso Garibaldi 15 
- Farmacia La Quercia, in via Salvo D’Acquisto 19/a
- Farmacia Mastrogiacomo, in piazza Plebiscito 15
- Farmacia San Rocco, in via Sammichele 97
- Alter Discount, viale Libertà 4/b

- Peccati di Gola, corso Garibaldi 47

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su