Chi è positivo o in quarantena deve conferire i rifiuti solo nell’indifferenziato

Le precauzioni da seguire, dettate dall’Istituto superiore di sanità

Chi è positivo o in quarantena deve conferire i rifiuti solo nell’indifferenziato

Dettagli della notizia

     I cittadini che sono risultati positivi al Covid-19, o che sono in quarantena obbligatoria, non devono effettuare la raccolta differenziata, adottando invece una serie di precauzioni per conferire i rifiuti.

     Secondo le indicazioni fornite dall’Istituto superire di sanità, infatti, queste persone, oltre a non differenziare i rifiuti domestici, devono conferire tutto nell’indifferenziato, utilizzando due o tre sacchetti da inserire uno nell’altro prima di collocarli all’interno dell’apposito contenitore utilizzato appunto per la raccolta indifferenziata.

     Anche fazzoletti, rotoli di carta, guanti, mascherine e teli monouso vanno gettati nello stesso contenitore. I sacchetti, prima di essere conferiti, devono essere ben chiusi, senza schiacciarli con le mani, indossando guanti monouso durante l’operazione.

     Una volta chiusi gli stessi sacchetti, i guanti utilizzati devono essere gettati in altri sacchetti preparati per la raccolta, quindi bisogna lavarsi subito le mani.

     Gli animali da compagnia eventualmente presenti in casa non devono accedere nei locali in cui sono presenti i sacchetti contenenti rifiuti.

     Chi invece non è positivo al Coronavirus e non è in quarantena deve continuare a fare regolarmente la raccolta differenziata, come fatto finora. Se si è raffreddati, i fazzoletti di carta utilizzati devono essere gettati nella frazione indifferenziata, utilizzando più sacchetti resistenti da collocare uno nell’altro. È sempre importante chiudere bene i sacchetti della spazzatura.

Lunedì 13 aprile, giorno di Pasquetta, la raccolta differenziata avrà luogo, secondo il consueto calendario. A essere conferita, dunque, sarà la frazione organica.

Modalita-di-smaltimento-dei-rifiuti-domestici_imagefull.jpg

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su