Avviso pubblico ‘Fermenti in Comune’: prorogati i termini

Domande da far pervenire in Comune entro le ore 24,00 del 15 gennaio 2021

Avviso pubblico ‘Fermenti in Comune’: prorogati i termini

Dettagli della notizia

Il Comune di Casamassima intende partecipare all’avviso pubblico, indetto dall’Anci, denominato ‘Fermenti in Comune’. Si tratta di un progetto, rivolto ai giovani tra i 16 e i 35 anni, che si pone come obiettivo quello di attivare iniziative finalizzate a sostenere e promuovere l’uguaglianza di genere, l’inclusione e la partecipazione, la formazione e la cultura, gli spazi, l’ambiente e il territorio, l’autonomia, il welfare, il benessere e la salute.  

Le proposte progettuali avranno come beneficiari i giovani, come detto tra i 16 e i 35 anni, considerati sia singolarmente che in forma associata. È opportuno tenere presente che il Comune di Casamassima si avvarrà di proposte progettuali selezionate da un’apposita commissione, nominata con l’obiettivo di supportare l’avvio – o il rafforzamento laddove già presenti – di azioni positive messe in campo dai giovani per affrontare le ‘sfide sociali’ prioritarie per la nostra comunità.

Il Comune di Casamassima presenterà poi all'Anci la proposta progettuale vincitrice rispetto a quelle che saranno presentate, entro le ore 13,00 del 29 gennaio 2021, il termine fissato dall'Associazione nazionale comuni d'Italia.  

Possono partecipare alla manifestazione di interesse le associazioni, in particolare quelle giovanili e/o enti privati e/o con altri partner pubblici, compresi altri Comuni e/o ‘Associazioni temporanee di scopo’ (Ats) costituite tra soggetti che, sulla base della normativa vigente, siano qualificati enti del Terzo settore, formate da un massimo di tre enti (incluso il capofila), il cui direttivo è costituito per la maggioranza da giovani tra i 18 e i 35 anni.

Per quanto concerne le Associazioni temporanee di scopo (Ats) si rimanda all’articolo 3, comma 3, dell’avviso pubblico di Anci reperibile attraverso il sito della stessa Associazione Nazionale Comuni Italiani https://anci.portaletrasparenza.net/avvisi/_?subtype=1.  

Per partecipare alla selezione, i soggetti proponenti dovranno predisporre e inviare la domanda, corredata di tutti gli atti in formato pdf, redatti secondo lo schema degli allegati al bando presenti nella sezione allegati in questa stessa pagina.

La proposta progettuale, a pena di irricevibilità, dovrà essere fatta pervenire in Comune, esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica certificata servizisociali.comune.casamassima@pec.itentro le ore 24,00 del giorno 15 gennaio 2021.

L’oggetto della Pec deve contenere la seguente dicitura: “Avviso pubblico di manifestazione di interesse “Fermenti in Comune”- Proposta progettuale”. Le domande provenienti da caselle di posta non certificata non saranno prese in considerazione.

Saranno escluse le domande pervenute oltre il termine di scadenza, mancanti delle informazioni richieste dal relativo avviso pubblico o che presentino un piano finanziario superiore a 120.000 euro.

In allegato in questa stessa pagina l’avviso pubblico, l'avviso di proroga del termine di presentazione delle domande da far pervenire in Comune, lo schema di domanda di partecipazione, lo schema di proposta progettuale e quello relativo al piano finanziario delle stesse proposte progettuali.     

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su