Certificato di idoneità dell’alloggio per ricongiungimento familiare

Descrizione

Secondo la legge italiana, un cittadino straniero in possesso di regolare permesso di soggiorno può chiedere il ricongiungimento per i seguenti familiari:

  1. coniuge non legalmente separato;
  2. figli minori a carico, anche del coniuge o nati fuori del matrimonio, non coniugati ovvero legalmente separati, a condizione che l'altro genitore, qualora esistente, abbia dato il suo consenso;
  3. genitori a carico;
  4. parenti entro il terzo grado, a carico, inabili al lavoro secondo la legislazione italiana.

Ai fini del ricongiungimento si considerano minori i figli di età inferiore a 18 anni. I minori adottati o affidati o sottoposti a tutela sono equiparati ai figli.

Per ottenere il visto di ingresso dei familiari, il cittadino straniero deve ottenere un certificato di idoneità alloggiativa rilasciato dal Comune di residenza o dalla ASL di competenza.

Normative di riferimento

Art. 29 del D. Lgs. 286/1998; Legge Regione Puglia n. 54 del 20/12/1984; Legge n. 40 del 6/3/1998

Cosa fare

Il cittadino straniero deve compilare un modulo e consegnarlo successivamente all'Ufficio Protocollo del Comune.

Il modulo, disponibile anche presso il Servizio Tecnico o presso l'Ufficio Relazioni Pubblico, è scaricabile cliccando sul link in fondo alla pagina.

Alla domanda è necessario allegare una perizia di un tecnico abilitato, attestante:

  • la superficie utile residenziale e la supaerficie accessoria e di servizio, la destinazione d'uso e la funzionalità degli impianti;
  • la planimetria dell'alloggio: 1:100;
  • copia del contratto di locazione/comodato gratuito o atto di proprietà registrato;
  • copia documento di riconoscimento;
  • copia permesso di soggiorno;
  • copia ultima bolletta ENEL pagata.

Il cittadino straniero può delegare per iscritto altre persone al ritiro del certificato.

Modalità per l'effettuazione dei pagamenti

  • 2 marche da bollo da €. 14,62;
  • € 25,00 per diritti di segreteria, da versare tramite c/c postale o bonifico bancario.

Documenti e link

Modulistica e fac-simile:

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su